Nasce in Canada il sentiero più lungo del mondo

Attraversa il paese da costa a costa e si potrà percorrere a piedi, in bici e in parte anche a cavallo e con gli sci. Il Paese festeggia nel 2017 i 150 anni dell'indipendenza nel segno del rispetto per l'ambiente

Il primo luglio 2017 il Canada festeggerà i suoi primi 150 anni di Storia. Ai tanti buoni motivi per visitare questo bellissimo paese, se ne aggiunge un altro: sta per essere inaugurato The Great Trail, il più lungo sentiero del mondo, da percorrere a piedi o in bici. Tracciato a partire dal 1992, sarà lungo 24mila chilometri e collegherà 15mila località diverse dalla costa est a quella ovest, per la precisione da Saint John’s, nella penisola di Labrador, fino alla costa est: il sentiero si dirama e raggiunge da una parte Victoria, sull’isola di Vancouver, lembo sud-ovest del Canada, mentre un altro ramo sale fino alle regioni polari del nord-ovest, fino alla foce del fiume McKenzie. Il tragitto è completato all’87% e percorre regioni di incomparabile bellezza.

Il Great Trail si può percorrere interamente a piedi e in bicicletta. Alcuni tratti possono essere affrontati a cavallo e d’inverno, con la neve, è possibile percorrerlo con sci di fondo o fat bike. Divieto assoluto per le automobili. Circa il 30% del percorso si trova lungo corsi d’acqua, fiumi e laghi. L’80% della popolazione canadese vive a meno di 30 minuti dal percorso: il sentiero rappresenta quindi anche un’opportunità per le popolazioni locali. Sul sito ufficiale c’è una sezione dedicata alle storie delle persone legate al Great Trail.

Questo il trailer ideato per far conoscere The Great Trail.

https://youtu.be/W7y6uC_1C6Q