Appello di Suor Marcella Catozza per i suoi bambini di Haiti. “Situazione sempre più difficile”

Suor Marcella Catozza con i bambini della missione di Haiti
Haiti versa da tempo in una situazione di grave instabilità, aggravata ora dalla recrudescenza dell'epidemia di colera

La situazione nel paese è sempre più difficile, ma la suor Marcella Catozza, originaria di Busto Arisizo non molla. Manca tutto nel suo centro- scuola per i bambini, anche l’acqua, si raccoglie quella piovana. Haiti è profondata nell’ultimo anno e mezzo nella violenza cieca della guerra per bande. Haiti versa da tempo in una situazione di grave instabilità, aggravata ora dalla recrudescenza dell’epidemia di colera. Usa e Messico hanno per questo chiesto alle Nazioni Unite l’invio di una missione “limitata e mirata” proprio per migliorare la situazione della sicurezza nel Paese e consentire la consegna degli aiuti umanitari.

La missionaria è attualmente in Italia da agosto.  Non ha potuto fare rientro a settembre e a ottobre è stata costretta ad attendere ancora: la sua missione non è raggiungibile.

La situazione ad Haiti peggiora sempre. Le persone vivono in un continuo pericolo di crisi sanitaria. Le persone ad Haiti vivono in condizioni terribili e si trovano quotidianamente ad affrontare una situazione sanitaria e umanitaria spaventosa e in continuo deterioramento. E’ l’allarme lanciato da Medici Senza Frontiere sottolineando che in molti quartieri della capitale, Port-au-Prince, colpita dalle violenze e dove c’è carenza di carburante, è una vera e propria sfida per le persone accedere all’acqua potabile e all’assistenza sanitaria. A tutto ciò si è aggiunto anche il colera, a tre anni dalla sua ultima apparizione. Lo si legge in un comunicato dell’organizzazione. Da diversi giorni, la grande maggioranza degli ospedali a Port-au-Prince, dipendenti dai generatori per funzionare, è stata costretta a ridurre i propri servizi e potrebbe dover cessare le attività a causa della carenza di carburante.

Qui le indicazioni per chi volesse aiutare la Fondazione Via Lattea e Suor Marcella Catozza: https://www.fondazionevialattea.org/come-aiutarci/

 

 

0 replies on “Appello di Suor Marcella Catozza per i suoi bambini di Haiti. “Situazione sempre più difficile””