Castellanza restituisce ai cittadini fino al 50% della tassa rifiuti

Il Comune di Castellanza si mostra vicino alle famiglie e, mettendo a disposizione 22mila euro di fondi, riesce a restituire fino a metà della somma alle famiglie con basso reddito

Il Comune di Castellanza è riuscito a mettere a disposizione delle famiglie a basso reddito, residenti nel territorio, 22.000 euro di contributo a copertura di una quota della TARI (tassa rifiuti) per l’anno 2016.
Si tratta di contributi che vanno dal 20% al 50% della componente rifiuti a seconda dell’I.S.E.E. della famiglia.

Spetterà il 20% del rimborso a chi ha un reddito ISEE compreso tra € 12.001,00 e € 15.494,00.
Iil 30% a chi ha un reddito ISEE compreso tra € 8.001,00 e € 12.000,00; il 40% a chi ha un reddito ISEE compreso tra € 5.001,00 e € 8.000,00
Il 50% a chi ha un reddito ISEE compreso tra € 0 e € 5.000,00.
I contributi saranno riconosciuti agli aventi diritto fino a concorrenza della somma disponibile e saranno assegnati secondo l’ordine della relativa graduatoria formata sulla base dell’I.S.E.E. dei richiedenti, a cominciare dagli I.S.E.E. più bassi.
Le domande di contributo dovranno essere presentate al Comune entro e non oltre il 29 Dicembre 2016 e in caso di pari importo I.S.E.E. l’ordine di inserimento in graduatoria sarà determinato in base al nucleo familiare più numeroso. In caso di ulteriore parità avrà la priorità il nucleo familiare con presenza di anziani ultra 65enni. In caso di ulteriore parità, quella con l’anziano di maggiore età.

Per scaricare il bando e la modulistica occorre andare sul sito del comune di Castellanza,www.comune.castellanza.va.it. Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Relazioni con il Pubblico del Comune di Castellanza – tel. 0331.526250.