Vince la solidarietà alla Correre x Legnano

E’ stata dedicata al Parkinson la seconda edizione della Correre x Legnano. La manifestazione che si è svolta domenica 15 aprile ed è stata organizzata dal centro sportivo B.Fit con il sostegno della nostra Bcc ha visto infatti la collaborazione della sezione legnanese di AsP.I. L’associazione Parkinson Insubria ha infatti caratterizzato un evento podistico che ha saputo raccogliere quattro corse in un solo momento. Accanto alla 21 km e alla 3 km Family Run, è stata inserita la Run for Parkinson da 10 km e la camminata per il Parkinson. Oltre 1.100 appassionati si sono ritrovati al castello di Legnano per testimoniare con la loro presenza la vicinanza all’associazione, ai malati e ai loro famigliari.
«È stata una bellissima giornata che ci ha permesso di rafforzare il nostro legame con il territorio e confermare il nostro modo diverso di essere banca: vicini alla comunità e pronti a sostenere le iniziative che, come la Correre x Legnano, hanno un valore aggiunto», ha detto Vittorio Pinciroli, componente del CdA della nostra banca chiamato sul palco al termine della manifestazione insieme con gli organizzatori – il patron del B.Fit Ezio Vinco, Roberto Damiani, Loredana Gimiliano e Alessandro Marcandalli – e il sindaco di Legnano Giambattista Fratus. Soddisfazione è arrivata anche da As.P.I. Legnano, attraverso la sua presidente Rosanna Carnovali, che ha colto l’occasione per festeggiare i 10 anni di presenza e di attività a Legnano accanto alle persone affetta da Parkinson e ai loro familiari.
Per la cronaca, la 21 km è stata vinta da Simone Spessot ha chiuso il percorso col tempo di 1 ora e 17 minuti, mentre tra le donne è giunta prima Cristina Guzzi col tempo di 1 ora 30’17”. Ad aggiudicarsi la Run for Parkinson è stato Mattia Grammatico, che ha coperto i 10 km in poco più di 35 minuti, mentre in campo femminile a giungere prima sul traguardo antistante il castello Visconteo è stata Eugenia Giorgia Vasconi in poco meno di 40 minuti.