Il Natale a Busto Garolfo

Le note del corpo musicale Santa Cecilia hanno accompagnato quello che è un appuntamento tradizionale per Busto Garolfo: il concerto di Natale con la consegna delle beneficenze della nostra Bcc. Sabato 17 dicembre, in un auditorium Don Besana letteralmente gremito di pubblico, la nostra banca ha rinnovato il suo legame con il territorio. Oltre 35mila euro sono stati consegnati a dieci realtà no profit che si sono distinte per la loro azione in campo sociale, educativo, culturale e sportivo. «È il segno di una costante vicinanza al territorio. Con questo gesto vogliamo dire il nostro grazie alla comunità che non solamente ha visto nascere questa banca, ma con la quale ha saputo creare una rete partendo dai concetti di cooperazione e mutualismo che sono alla base del credito cooperativo», ha detto il presidente della nostra Bcc Roberto Scazzosi. Le beneficenze sono state consegnate al gruppo volontario di Protezione Civile, all’associazione Akuna Matata, all’associazione GPU – Genitori per la Promozione Umana, alla corale parrocchiale Santa Cecilia, al CSG, al corpo musicale Santa Cecilia, all’associazione sportiva La Rete; alla Croce Azzurra Ticinia, all’oratorio Sacro Cuore e alla Parrocchia. Per tutti si è trattato di un contributo prezioso per il sostegno delle proprie attività. Presenti alla serata anche il parroco don Ambrogio Colombo e il sindaco Susanna Biondi.