Sei giovane e vuoi fare l’agricoltore? La Lombardia ti aiuta ad aprire la tua impresa

Al via gli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani.

L’aiuto è concesso sotto forma di premio di primo insediamento ai giovani agricoltori come pagamento forfettario in due rate. L’importo del premio, in relazione alla zona dove è ubicata l’azienda in cui avviene il primo insediamento, è di:

  • € 30.000 in zone svantaggiate di montagna;
  • € 20.000 in altre zone.

Possono presentare domanda i titolare di imprese agricole individuali o i legali rappresentanti di società agricola di persone, di capitali o cooperativa.

Si tratta della concessione di premio per il primo insediamento in qualità di titolare o legale rappresentante di un’impresa agricola nell’ambito di applicazione del Programma di Sviluppo Rurale 2014-2020 della Lombardia. La dotazione finanziaria complessiva ammonta a 11,5 milioni di euro.

Il bando è stato pubblicato dalla Direzione Generale Agricoltura, Alimentazione e Sistemi verdi di Regione Lombardia sul Bollettino Ufficiale Regione Lombardia (BURL) serie ordinaria n. 21 di venerdì 25 maggio 2018,  e rientra nell’Operazione 6.1.01, Incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani agricoltori» del Programma di Sviluppo Rurale 2014 – 2020 della Lombardia.

La domanda deve essere presentata dal 13 giugno 2018 alle ore 12:00 del 30 aprile 2019 esclusivamente per via telematica tramite la compilazione della domanda informatizzata presente nel Sistema Informatico delle Conoscenze della Regione Lombardia (Sis.Co.) entro la scadenza indicata alla voce precedente, previa apertura e aggiornamento del fascicolo aziendale informatizzato, allegando la documentazione di cui al paragrafo 12.4 delle disposizioni attuative.

Al via gli incentivi per la costituzione di nuove aziende agricole da parte di giovani.
" />