Dairago ospita la cena dei popoli

Appuntamento il 30 giugno dalle 17.

Sempre più spesso al cibo viene riconosciuto il fondamentale ruolo di vettore nello scambio e nell’incontro tra culture differenti. E’ in questo spirito che a Dairago hanno organizzato per il prossimo 30 giugno una cena dei popoli, un incontro multietnico per approfondire la conoscenza, non solo gastronomica, del resto del mondo. L’accoglienza inizierà alle 17 e sarà seguita da un grande giro di danza con i balli del mondo. Un evento particolare, che si  terrà presso l’Oratorio San Tarcisio di Dairago, con la collaborazione della Caritas, a seguire uno scambio di testimonianze  sulle varie usanze nel mondo. Si vuole riunire simbolicamente tutta la popolazione mondiale per cena con tutta la ricchezza e la bellezza che questo comporta. Dopo le danze si darà inizio alla cena vera e propria. Non si tratterà di un vero e proprio ristorante, in quanto i ristoratori saranno i partecipanti stessi. Ognuno dovrà portare un piatto da condividere con gli altri. Sarà la cucina casereccia di tutti i giorni a farla da padrone, una cucina, che spazierà nelle tradizioni del mondo, uscendo dai confini, non solo del paese, ma della nazione, per andare a curiosare cosa si porta a tavola nel resto del mondo.