Legnano per l’8 marzo l’ospedale apre alle donne per informarle sui tumori femminili

L'appuntamento è dalle 10:00 alle 16:00 presso l'Info-point nell'atrio al primo piano. Non è necessaria prenotazione.

Saranno presenti diversi specialisti (ginecologa, oncologa, psicologa, dietista e ostetrica) che si confronteranno con le utenti sui seguenti temi: – la nutrizione nelle diverse fasi della vita – le patologie oncologiche nella donna – le quattro età della donna: infanzia, adolescenza, età fertile, menopausa – patologie (in particolare il fibroma uterino) la contraccezione. L’appuntamento è dalle 10:00 alle 16:00 presso l’Info-point nell’atrio al primo piano.

Legnano fa parte degli ospedali della rete del bollino rosa, una rete di ospedali italiani “vicini alle donne” che offrono percorsi diagnostico-terapeutici e servizi dedicati alle patologie femminili di maggior livello clinico ed epidemiologico riservando particolare cura alla centralità della paziente. L’assegnazione dei Bollini Rosa avviene sulla base della valutazione dei servizi offerti dai reparti che curano le principali patologie femminili. Per avere questa certificazione occorre impegnarsi nel promuovere, anche all’interno degli ospedali, un approccio “di genere” nella definizione e nella programmazione strategica dei servizi socio-sanitari, che è indispensabile per garantire il diritto alla salute non solo delle donne ma anche degli uomini.

Gli obiettivi

  • creare un network di ospedali a “misura di donna” sempre più all’avanguardia nella prevenzione, diagnosi e cura delle patologie femminili;
  • contribuire ad una scelta consapevole da parte dell’utente attraverso un confronto diretto tra i servizi offerti dalle diverse strutture;
  • dare voce alle pazienti sui servizi premiati.
 Non mancate a un appuntamento che può salvarvi la vita.
L'appuntamento è dalle 10:00 alle 16:00 presso l'Info-point nell'atrio al primo piano. Non è necessaria prenotazione.
" />