Parabiago offre alle sue donne un corso gratis di difesa personale

Il corso prevede quattro lezioni, due di teoria e due di pratica, fissate la domenica mattina presso la palestra grande delle scuole Rapizzi in via Gramsci.

Per il settimo anno consecutivo, l’Assessorato allo Sport del Comune di Parabiago, in collaborazione con ASD Arti Marziali, organizza un corso gratuito di difesa personale rivolto alle donne. Il corso è a numero chiuso e prevede al massimo 50 persone partecipanti con un’età minima richiesta di 16 anni.

“Ogni anno registriamo molto interesse da parte delle donne -dichiara l’Assessore Diego Scalvini- Il nostro obiettivo è quello di porre le basi di difesa personale in modo da farle sentire maggiormente al sicuro nella vita quotidiana. Questa settima edizione si svolge già a partire dal mese di febbraio, perciò invito le donne interessate a prendere subito contatto con l’Associazione Arti Marziali che ringrazio per la preziosa collaborazione.”

La durata del corso prevede quattro lezioni, due di teoria e due di pratica, che si svolgeranno la domenica mattina presso la palestra grande delle scuole Rapizzi in via Gramsci a partire dal prossimo 11 febbraio.

“Durante le lezioni insegneremo sì alcune tecniche per difendersi da malintenzionati -dichiara Giulietto Bronzato, responsabile del corso di difesa personale- ma soprattutto insegneremo alle donne a riconoscere le situazioni di pericolo per evitare lo scontro diretto, se non strettamente necessario. Ciò che, infatti, ci preme insegnare non sono tanto le tecniche che con il tempo si tende a dimenticare, ma il sapersi muovere nel modo giusto in caso di minacce insegnando alle donne ad evitare lo scontro diretto con l’aggressore.”.

Il programma

11 – 18 – 25 febbraio e 4 marzo dalle ore 10:00 alle ore 12:00 presso la palestra grande delle scuole Rapizzi di via Gramsci a Parabiago. Solo per la prima lezione il ritrovo è fissato per le ore 9.45 in modo da agevolare il ritiro dei moduli di iscrizione. Per informazioni scrivere ad artimarzialiparabiago@gmail.com