On line la guida per la scelta della scuola dopo la terza media a Varese e provincia

www.guida-percorsi-varese.it è il link a cui fare riferimento per trovare le scuole superiori del territorio.

Una Guida Percorsi dedicata ai ragazzi di terza media che dovranno affrontare l’importante scelta dell’indirizzo scolastico superiore e che quest’anno per la prima volta, presenta anche l’importante novità della Formazione terziaria, relativa ai percorsi di istruzione tecnica superiore e che rappresenta un’offerta formativa post diploma, che si affianca ai percorsi universitari. Non solo. Per quanto riguarda i percorsi didatti della scuola secondaria di secondo grado, sono 9 i nuovi indirizzi approvati.

Si può cercare il percorso dopo la Terza Media a Varese e provincia effettuando una selezione per ambito professionale e/o per località nella barra di ricerca. Nella pagina dei risultati verrà visualizzata una mappa con segnaposti corrispondenti ai corsi trovati; i colori dei segnaposti corrispondono alle tipologie dei percorsi di studio sotto evidenziate. Qui si trova, inoltre, l’elenco dei corsi corrispondenti ai criteri di ricerca selezionati e, cliccando sul titolo del corso, potrai accedere alla pagina di dettaglio

La Guida è consultabile on line: l’anno scorso sono state registrate 10.418 visualizzazioni. La versione digitale consente di consultare un testo che viene aggiornato anche a seguito di eventuali modifiche che possano intercorrere durante l’anno ad esempio l’approvazione dei decreti attuativi della riforma degli istituti professionali. Compie poi un anno il sito www.guida-percorsi-varese.it consultabile anche da smartphone e che offre le informazioni sull’offerta formativa del territorio. I risultati sono lusinghieri 38727 pagine visitate, e 7.905 utenti.

«L’idea di affiancare alla tradizionale guida cartacea anche un supporto digitale ha funzionato e reso ancor più semplice e immediata la fruizione di questo strumento da parte di alunni, genitori e docenti – ha spiegato il Consigliere Paolo Bertocchi in sede di presentazione – Tra le novità formative di quest’anno vorrei segnalare il nuovo corso avviato a Luino per la preparazione pasti riservato ad alunni disabili».