Per la prima volta a Gallarate: la rete benefica della Bcc porta solidarietà a il Melo

Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e una quindicina di realtà del territorio si sono schierate per aiutare la cooperativa sociale gallaratese

Fare rete con le realtà del territorio per creare valore aggiunto. La Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate si è fatta capofila di una cordata di solidarietà in favore de Il Melo di Gallarate (VA). Alla cooperativa, che da oltre trent’anni opera nell’ambito dei servizi socio-sanitari e culturali destinati alle persone anziane, è stato destinato il contributo di Natale. L’occasione è arrivata con l’aperitivo di Natale che la Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate ha organizzato per la prima volta a Gallarate. Giovedì 21 dicembre, la banca ha aperto le porte della propria filiale gallaratese (in piazza Risorgimento 2) per un momento di festa e di scambio di auguri. «Il valore aggiunto di una Bcc si vede proprio in questi momenti», ha osservato il presidente della Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate Roberto Scazzosi che è intervenuto alla serata insieme con il vicepresidente vicario della banca Ignazio Parrinello, la consigliera Danila Battaglia, il direttore generale Luca Barni e il presidente del collegio sindacale Gian Franco Sommaruga. «La vicinanza al territorio non si trasmette solamente a parole. Oggi servono i fatti, le azioni: questa è la testimonianza concreta di un territorio capace di fare rete, ma anche di una banca locale che è banca di relazione, che non si chiude nei suoi uffici ma condivide scelte e valori».

E le parole si sono concretizzate nel contributo che il presidente Scazzosi ha consegnato nelle mani di Rita Nichele, presidente della cooperativa Il Melo. «Da cooperativa a cooperativa il dialogo è più facile: si condividono valori e principi e si costruiscono progetti che fanno crescere la comunità», ha detto Nichele. «È questo per noi il valore aggiunto di poter contare su una banca di credito cooperativo».

Con l’obiettivo di fare crescere il territorio, le sue famiglie e le sue imprese, all’evento di Gallarate accanto alla Bcc sono scese una quindicina di realtà del territorio: Orfeo Fashion for kids, Raffaella Abbigliamento, Giovanni Tropeano hair stylist e centro benessere, ristorante Mifa di Buono, Accademia Sol, A&F di Cerchiaro, Emmedi Control, Dino Ceccuzzi, Eoipso, TD Group, ProGrip ed Embrotex.

Bcc di Busto Garolfo e Buguggiate e una quindicina di realtà del territorio si sono schierate per aiutare la cooperativa sociale gallaratese
" />