In Lombardia arriva il Black Friday. La regione modifica la legge sui saldi.

Il 24 novembre anche in Lombardia i negozi potranno fare forti sconti per il Black Friday, proprio come succede in America.

Black Friday è una ricorrenza nata negli Stati Uniti, che in pratica sancisce l’inizio dello shopping natalizio. In questo giorno i negozi  forti sconti su tutto. Alcune grandi catene americane aprono allo scoccare della mezzanotte, appena è venerdì, per accogliere i clienti. L’eco di questa ricorrenza è così forte da essere ormai arrivato anche in Italia, sempre più presente, anno dopo anno. La Regione Lombardia ha di recente modificato la legge sui saldi, per permettere ai negozi di aderire a questa ricorrenza promozionale. Con la L.R. n. 9 del 27.03.2017 Regione Lombardia ha modificato il Testo unico del commercio (L.R. n. 6/2010) rivedendo i termini per cui i commercianti di articoli di moda e altri prodotti non alimentari a carattere stagionale, potranno proporre promozioni  anche in prossimità dei saldi invernali. Ai sensi della precedente normativa infatti, le vendite promozionali e di liquidazione non potevano essere effettuate nei trenta giorni antecedenti la data di inizio dei saldi nonché “in ogni caso, dal 25 novembre al 31 dicembre”. Quest’ultimo inciso è stato quindi soppresso con l’entrata in vigore della suddetta Legge, uniformando la disciplina in questione con quella dei saldi estivi e con la normativa già in vigore in altre Regioni.

Questa novità consente quindi anche ai commercianti della Regione Lombardia di aderire al famoso “Black Friday”,  una giornata di prezzi scontati e promozioni che apre la stagione delle vendite natalizie come accade  negli Stati Uniti il giorno dopo il Ringraziamento e quindi l’ultimo venerdì di novembre, che quest’anno cade il 24 del mese.