Come accedere ai contributi per lo sport della Regione Lombardia

Sono disponibili 1,6 milioni di euro per le associazioni sportive senza fini di lucro.

La Regione Lombardia ha approvato il bando per  la concessione di contributi a sostegno dei Comitati/Delegazioni regionali delle Federazioni Sportive Nazionali e delle Discipline Sportive Associate, delle Associazioni e Società sportive dilettantistiche lombarde per l’anno 2017.

La dotazione finanziaria del bando, ammonta a 1.600.000,00 euro, eventualmente incrementabili fino a 2.500.000,00 euro, in caso di ulteriori disponibilità.

Possono presentare domanda dal 5 settembre 2017 fino al 03 ottobre 2017:

“Comitati/Delegazioni regionali” aventi sede legale o operativa in Lombardia appartenenti a:

  • Federazioni Sportive Nazionali (FSN);
  • Discipline Sportive Associate (DSA);
  • Enti di Promozione Sportiva (EPS);
  • Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP);
  • Discipline Sportive Paralimpiche (DSP).
  • Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP);
  • Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP).

l’agevolazione concessa sarà pari al 70% delle spese ammesse e va da un minimo di 2.000,00 euro ad un massimo di 10.000,00 euro;

“ASD/SSD lombarde”, senza scopo di lucro, aventi sede legale o operativa in Lombardia con la seguente iscrizione/affiliazione:

  • iscrizione al Registro CONI e/o affiliazione a Federazioni Sportive Nazionali (FSN);
  • iscrizione al Registro CONI e/o affiliazione a Discipline Sportive Associazione (DSA) ed Enti di Promozione Sportiva (EPS);
  • iscrizione al Registro CIP (registro CONI sezione parallela CIP) e/o affiliazione a Federazioni Sportive Paralimpiche (FSP), Discipline Sportive Paralimpiche (DSP),  a Federazioni Sportive Nazionali Paralimpiche (FSNP) e Discipline Sportive Associate Paralimpiche (DSAP)

L’agevolazione concessa sarà pari al 70% delle spese ammesse e va da un minimo di 1.000,00 euro ad un massimo di 5.000,00 euro.